NEWS
SMEG e Ballarini insieme per la nuova collezione di piccoli elettrodomestici '50 Style

SMEG e Ballarini insieme per la nuova collezione di piccoli elettrodomestici '50 Style



Dopo il lancio effettuato lo scorso aprile in occasione del Salone del Mobile, i piccoli elettrodomestici Smeg, realizzati in collaborazione con gli architetti Matteo Bazzicalupo e Raffaella Mangiarotti di deepdesign stanno incantando, con le loro forme, tutto il mondo. 

 

Oggetti di incontro simbolico, icone che trasformano lo spazio che occupano, i nuovi piccoli della linea Anni ’50 evocano altri tempi e modellano i luoghi di ogni giorno, investono di un senso nuovo ciò che già esiste o è esistito, così come accade nell’arte e nella memoria. 

 

Per coloro che amano circondarsi di oggetti dal forte carattere estetico senza perdere di vista le prestazioni di alta qualità, sono protagonisti della cucina, pensati per chi desidera vivere un’esperienza da chef ma non solo. Dal tostapane in versione 2x2 e 2x4, ai bollitori, disponibili sia in versione elettrica che elettronica, al frullatore e all’impastatrice, sono strumenti che garantiscono le massime prestazioni in tutte le fasi di preparazione dei cibi, affiancandosi alla potente personalità degli altri prodotti in gamma. 

 

Sul mercato italiano la nuova collezione sarà presente in punti vendita esclusivi che, per il canale dei casalinghi e liste nozze, saranno selezionati da Ballarini, azienda italiana leader nella produzione di pentole antiaderenti di alta qualità. “La scelta di affidarsi a Ballarini Spa per la distribuzione di un prodotto per noi così strategico e delicato – sostiene Vittorio Bertazzoni, amministratore delegato di Smeg – è dovuta a molteplici ragioni. Innanzitutto una comune visione sul modo di fare impresa in cui il rispetto delle origini, del proprio territorio di provenienza e del saper fare italiano costituiscono gli elementi fondanti. Inoltre oggi la Ballarini Spa è una delle realtà di maggior rilievo nel mercato dei casalinghi in Italia e in Europa e per il nostro prodotto cercavamo un partner che sapesse correttamente valorizzare la collezione e che fosse mosso dagli stessi nostri valori.”

 

Smeg è sicuramente un punto di riferimento quando si parla di elettrodomestici – afferma la famiglia Ballarini, giunta alla quinta generazione di imprenditori - ed è portavoce di quell’eleganza tipicamente italiana fatta di gusto nell’individuazione delle forme e rigore nel realizzarle. L’accordo di collaborazione siglato tra Ballarini e Smeg è frutto non solo della qualità che accomuna i nostri prodotti, processi e in senso più lato il sistema azienda, ma anche della volontà di creare sinergie con realtà del territorio.” 

Scarica il comunicato stampa