Cerca

Crêpes Suzette

Preparate, un'ora prima della cottura, l’impasto delle crêpes nel modo tradizionale aggiungendo il succo e la scorza grattugiata del mandarino e 1 cucchiaio di curaçao. Cucinate le crêpes cuocendole prima su un lato e poi sull'altro. Mescolate 50 gr di burro con il succo e la scorza grattugiata di un altro mandarino, un cucchiaio di curaçao e 50 gr di zucchero a velo. Spalmate con il composto le crêpes, piegatele in quattro parti, rimettetele una a una nella padella e quindi scaldatele. Innaffiate con il Cognac o con il Cointreau e fiammeggiate. 

 

Mademoiselle Suzette

Fu una misteriosa e affascinante accompagnatrice del principe di Galles che, invitata a Montecarlo, ispirò lo Chef Henri Charpentier. Questi, al servizio del grande Auguste Escoffier al Cafè de Paris, inventò, proprio in occasione della visita del principe, le crêpes flambèes e volle dedicarle alla gentile ospite chiamandole proprio con il suo nome. Era il 1896. 


Preparazione 10' / Cottura 25' 

 

INGREDIENTI 

•200 gr di farina 

•2 uova

•1/4 lt di latte

•1 cucchiaio di olio, sale

•il succo e la scorza grattugiata di 2 mandarini

•2 cucchiai di curaçao 

•50 gr di burro 

•50 gr di zucchero a velo 

•2 cucchiai di Cointreau o di Cognac