Cerca

Frittata ripiena

Sbattete le uova, salatele pochissimo. Nella padella, realizzate due frittate uguali; cuocetele, ma non troppo, da una sola parte. Imburrate la teglia, sul fondo sistemate una delle due frittate appoggiandola dalla parte cotta. Distribuite sopra il formaggio a fette sottili, aggiungete qualche fiocchetto di burro; ricoprite con l'altra frittata, lasciando in alto la parte fritta. Cospargete ancora un po' di burro. Mettete in forno per qualche minuto, servitela subito. 

 

La frittata 

Una frittata ben cotta e ben riuscita deve essere asciutta e dorata esternamente, morbida dentro. Si rompono le uova in una terrina, si condiscono con sale e poco pepe (facoltativo), si sbattono poco, senza lasciarle riposare. Si versano nella padella quando il condimento è ben caldo. Quando le uova sono rapprese si dà una scossa alla padella per staccare la frittata dal fondo, la si rivolta aiutandosi con un piatto, si cuoce dall'altra parte. La frittata può essere naturale oppure arricchita con ingredienti variatissimi. 


Preparazione 5' / Cottura 20' 

 

INGREDIENTI 

•8 uova

•burro 

•150 gr di formaggio dolce (fontina o robiolina)

•sale