Cerca
Medagloni di maiale con uva, funghi e radicchio rosso

Medagloni di maiale con uva, funghi e radicchio rosso

Esecuzione:

Lavare l'uva e dividerla in due per il lungo ed eliminare i semi, pulire i funghi e tagliarli a pezzi non troppi piccoli infine tagliare a julienne il radicchio rosso dopo averlo lavato e ben asciugato.

Rosolare in una larga padella le erbe aromatiche con un filo di olio unire i funghi, alzare leggermente la fiamma e continuare la cottura per alcuni minuti, unire i medaglioni leggermente infarinati e farli ben rosolare da entrambi i lati, sfumare con il vino e una volta evaporata la parte alcoolica, abbassare la fiamma.

Unire l'uva nella padella, insaporire con sale e pepe e dopo un paio di minuti aggiungere il radicchio e farlo appassire, quindi spegnere il fuoco e servire i medaglioni ben caldi con l'intingolo di cottura.

L'Angolo di Gianfranco:

Fate attenzione alla cottura dei medaglioni altrimenti rischiate di trovarvi una carte asciutta e poco piacevole alla masticazione. L'aggiunta della nota amara del radicchio rosso fa da contrappunto alla dolcezza dell'uva e della carne di maiale. Se non trovate i porcini freschi potete sostituirli con altri tipi di funghi o utilizzare quelli surgelati

Strumento consigliato:
Tegame 2 manici MADE FOR FAMILY 36cm cod. 1004975

 

  • Ingredienti per 8 persone:
  • 8 medaglioni di maiale di circa 200g cadauno
  • 200 g di acini d'uva bianca e nera
  • 200 g di funghi porcini
  • 2 baschi di radicchio rosso lungo
  • 1 rametto di rosmarino 4 foglie di salvia
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • Farina bianca qb
  • Olio extra vergine d'oliva
  • Sale e pepe