Cerca
Brioche in forma

Brioche in forma

Sciogliere il lievito di birra con qualche cucchiaiata di acqua tiepida, poco zucchero e un pizzico di sale. Mescolare bene tutti gli ingredienti in una ciotola. Versare il lievito così preparato sulla farina, setacciata e pronta per questo uso in un’altra ciotola. Impastare il tutto, prima con la punta delle dita, poi con le mani, per ottenere un panetto consistente, ma non troppo (eventualmente, si possono aggiungere un po’ d’acqua oppure di farina, a seconda delle necessità). Mettere il panetto, ben lavorato e liscio, in una ciotola. Con la punta di un coltello affilato, incidere la sua superficie con due tagli a croce, utili per favorire la lievitazione. Lasciar lievitare, coperto, per circa 2 ore, finché il panetto si sarà gonfiato e il suo volume sarà raddoppiato. Mescolare in una ciotola le uova con il resto della farina prevista dalla ricetta e la vanillina. Unire quindi al panetto lievitato e impastare insieme tutti gli ingredienti, servendosi delle mani finché si sarà ottenuto un impasto uniforme. Unire all’impasto il burro, morbido e a temperatura ambiente, e incorporarlo con cura. Trasferire l’impasto sul marmo del tavolo (o nell’impastatrice elettrica, impiegando le fruste a gancio) e lavorarlo con molta energia, senza aggiungere farina, finché da una massa appiccicosa si sarà trasformato in una palla liscia che si stacca dal tavolo. Lasciar lievitare al caldo, coperto, per circa 2 ore. Sgonfiare la pasta e tagliarla in due pezzi: metterne circa 2/3 sul fondo dello stampo imburrato e appoggiarvi sopra l’altro terzo, dopo avergli dato forma di palla. Lasciar nuovamente lievitare in luogo tiepido per circa un’ora e mezza prima di dorare con l’uovo e cuocere a forno a 200° per 55’.

Ingredienti

• farina g 700 

• burro g 300 

• zucchero semolato g 60 

• 3 uova e 3 tuorli 

• lievito di birra g 20 

• vanillina 

• burro per lo stampo 

• uovo per pennellare 

• sale