Cerca

Tacchino allo yogurt

Battete le fette di tacchino. Nel tegame, lasciate spumeggiare il burro, quindi fate imbiondire la carne dalle due parti a fuoco moderato. Salate.

A parte, fate bollire mezzo tegamino d'acqua e inserite il mezzo dado. Bagnate quindi la carne con il brodo ottenuto. Lasciate evaporare il liquido a fuoco normale. Dopo qualche minuto di cottura, unitevi lo yogurt, coprite e lasciate cuocere per una decina di minuti a fuoco moderato.

Servite le scaloppe con il loro sugo e cosparse di prezzemolo tritato.

 

LO YOUGURT

Lo yogurt è un prodotto alimentare fermentato, di gusto leggermente acidulo, che si ricava dal latte. Le sue origini sono sconosciute. Lo yogurt di solito è prodotto a partire dal latte concentrato e viene fatto fermentare da un bacillo particolare, il Lactobacillus bulgaricus. Poiché il latte è stato riscaldato e fatto inacidire, i batteri patogeni non possono svilupparsi nello yogurt, ed esso costituisce quindi il più sano fra tutti gli alimenti deperibili. Uno yogurt è conservabile per circa due settimane se mantenuto alla temperatura di 5°C.

 

Preparazione 10' Cottura 15'

INGREDIENTI

•4 fette di petto di tacchino o di pollo di 100 gr l'una

•40 gr di burro o margarina

•1/2 cubetto di dado

•1 vasetto di yogurt naturale

•prezzemolo tritato

•sale