Cerca
La mia tortilla

La mia tortilla

Per gli spagnoli è un piatto nazionale come per noi lo sono la pizza o gli spaghetti al pomodoro: semplicemente irrinunciabile in un decalogo sull’uovo.

Trita la cipolla e falla stufare cuocendola con l’olio extravergine in padella a fuoco dolce. Sbuccia e taglia a cubetti le patate e cuocile in metà olio d’oliva e metà di semi, tenendole sommerse in un pentolino adeguato e sempre a fuoco basso.

Appena le patate si sono ammorbidite spegni il fuoco e lasciale a raffreddare nell’olio: poi le scolerai per unirle alle uova, che nel frattempo avrai sbattuto a parte. A questo punto aggiungi a uova e patate anche la cipolla, aggiusta di sale e pepe e versa nella padella ben calda e unta d’olio (che deve essere quasi fumante). Abbassa il fuoco al minimo, in maniera che la frittata rapprenda e - quando la parte inferiore sarà ben croccante - rovesciala su un piatto con gesto veloce e deciso, riscodellandola poi ancora in padella, questa volta “a pancia in su”.

Quando anche la seconda faccia del disco sarà dorata e brunita, la nostra tortilla sarà pronta (e, se ne avanza, il giorno dopo sarà buona lo stesso!).

 

 

INGREDIENTI

2 uova
250 gr di patate (tre patate medie)
15 gr di cipolla (mezza cipolla piccola)
olio d’oliva e olio di semi