Cerca
Involtini di melanzane

Involtini di melanzane

Preriscaldate il forno a 200 gradi.  Lavate e tagliate a fette sottili le melanzane. Mettetele in uno scolapasta e cospargete di sale grosso per far perdere la loro l’acqua amarognola per circa 30 minuti. Sciacquatele e grigliatele.

Se non ve lo fa il pescivendolo, affettate più sottile che potete il pesce spada. Togliete la pelle e cercate di dare a tutti i pezzi una forma rettangolare.

Gli scarti di questa operazione li tritate con i capperi, le acciughe, il timo e ammorbidite con un goccio d'olio.

Disponete una fetta di melanzana, sopra una fettina di pescespada e cospargete con il trito.

Arrotolate e chiudete con uno stuzzicadenti. Disponete gli involtini in di una teglia ricoperta da carta forno o in una più pratica teglia in alluminio antiaderente.

Infornate e cuocete per circa 15 minuti.

Si possono mangiare appena sfornati, ma sono ottimi bocconcini anche freddi.

Ingredienti per 4 persone:

• 300 g. di pesce spada

• 2 melanzane oblunghe

• 1 cucchiaio di capperi

•  qualche acciuga

•  timo

•  olio extravergine di oliva

• sale