Cerca
Tortelli di zucca burro e salvia

Tortelli di zucca burro e salvia

Mondate la zucca, togliete la buccia e i semi, tagliatela a pezzettoni e cuocetela in forno a 160°C per 15 minuti circa. La polpa deve diventare tenera. Lasciatela intiepidire e passatela al passaverdura. In una ciottola disponete la purea ottenuta, unite gli amaretti tritati finissimi, la mostarda sminuzzata, il parmigiano, la noce moscata, il sale, il pepe e lavorate il composto fino a ottenere un ripieno ben asciutto, lasciatelo riposare.

Nel frattempo preparate la sfoglia versando sulla spianatoia la farina a fontana e aggiungete nel centro le uova e un pizzico di sale. Lavorate l’impasto fino a quando lo sentite morbido ed elastico; lasciatelo riposare per circa 30 minuti avvolto nella pellicola e dopodiché stendetelo sottilmente con un mattarello cercando di fare 2 sfoglie di uguale dimensione.

Ora potete cominciare a preparare i tortelli aiutandovi con un cucchiaio, disponete su una delle 2 sfoglie delle palline di ripieno della dimensione di una noce e a distanza di qualche centimetro l’una dall’altra.

Stendete a seconda sfoglia e fate aderire bene le due parti e con una rotella dentata, ritagliate i vostri tortelli. Lasciateli riposare per almeno un’ora sulla spianatoia infarinata cosi che non si attacchino.

Cuocerli per 5 minuti in acqua salata e saltarli in padella con burro, parmigiano, salvia.


- Preparazione dalla pasta:

• 400 gr. di farina

• 4 uova

• sale

 

- Ripieno:

• 1 kg di zucca

• 1 cucchiaio di mostarda

• 150 gr. di amaretti

• 120 gr. di parmigiano reggiano 48  mesi

• noce moscata

• sale e pepe

 

- Condimento:

• burro senza lattosio

• salvia essiccata

• parmigiano reggiano 48 mesi